Homepage
Sede:
Via:
Telefono:
Partita Iva:
Mail:
  Siena ( CAP 53100 )
  Dario Neri , 53
  335 7859316
  01220190522
  info@pascaleditrice.it
Benvenuto     24 Giu 2017       registrati | Login

Pascal Editrice - Esordio Protetto
Pascal Editrice

Esordio Protetto

< meta content="text/html; charset=utf-8" http-equiv="Content-Type" >

 

Guida all'Esordio

 

   L'attenzione di Pascal resta, in particolare, rivolta agli autori esordienti; per loro abbiamo attivato un nostro nuovo servizio: "Guida all'Esordio", che può essere combinato con il modulo di "Esordio Protetto" o utilizzato del tutto indipendentemente. Con "Guida all'Esordio", gli autori potranno ottenere gratuitamente il servizio di lettura ed una scheda di valutazione critica sul testo che ci avranno trasmesso.

   Successivamente, se lo vorranno, potranno fruire di un nostro servizio di editing (correzione, consulenza elaborativa per la composizione, preparazione del testo per le stampe), a costi decisamente contenuti. Il tutto, ovviamente, senza alcun impegno di pubblicazione con la nostra casa editrice ma rimanendo liberi poi di gestire la propria opera secondo i propri personali progetti.

   Consideriamo questo servizio potenzialmente molto utile per gli autori agli esordi. Una valutazione critica, obiettiva e serena, può essere di grande aiuto per chi ancora cerca di definire il proprio profilo artistico. Un intervento di editing, serio e professionale, può risultare determinante nella riuscita di una pubblicazione.

   Leggiamo spesso romanzi, racconti, raccolte di versi, ricche di contenuti e di talento ma mortificate da banali ingenuità compositive causate dall'inesperienza.

 

Servizio Esordio Protetto

Per chi ?

 

    Il servizio è, genericamente, destinato agli autori esordienti. Con questo termine intendiamo non solo chi non ha mai pubblicato ma anche tutti coloro che, nel campo letterario, non hanno ancora acquisito quella visibilità ormai indispensabile per essere presi in considerazione dalla grande editoria.

Perché?

 

    Diventa sempre più difficile per un esordiente essere preso in considerazione dalle grandi case editrici: il valore dei testi non c'entra nulla. I grandi editori non vogliono rischiare mandando in libreria testi di autori sconosciuti, pur giudicandoli validi, o investire capitali per una campagna pubblicitaria a loro favore. Pubblicano solo scrittori affermati o testi scritti (?) comunque da personaggi famosi del mondo dello spettacolo, dello sport, della politica etc. L'autore esordiente non ha dunque altra scelta che autoprodurre il proprio libro, per promuovere la propria immagine. Il libro pubblicato è comunque indispensabile per affermare la propria esistenza e questo si può ottenere inviandolo a riviste, quotidiani, radio e televisioni, realizzando pubbliche presentazioni, ottenendo recensioni, solo così l'autore può veder circolare il proprio nome, ottenere che il proprio lavoro cominci a essere apprezzato, o almeno conosciuto. Il dramma di molti autori, oggi, è la difficoltà di raggiungere il pubblico, far sì che il proprio libro finisca sotto gli occhi della gente.

Come?



    Per tale ragione è diffuso oggi il fenomeno che passa sotto il "malfamato" nome di editoria a pagamento.
    A tal riguardi diciamo subito che questo campo va sgombrato da equivoci, pregiudizi e strumentalizzazioni. Spendere dei soldi per produrre il proprio primo libro, allo scopo di farlo viaggiare per redazioni di giornali e tv locali, ottenere recensioni, insomma farsi conoscere, è una cosa legittima e spesso utile: Alberto Moravia pubblicò a pagamento "Gli indifferenti", Pasolini pubblicò a pagamento "Ragazzi di vita". Si potrebbero fare molti altri esempi. Il punto sta nel capire come l'editore gestisce questa operazione di (questo è il termine che noi preferiamo usare) Editoria Promozionale.
    Ci sono editori che in questo campo si muovono con grande "disinvoltura", per esempio: a parole garantiscono una distribuzione magari in campo nazionale. Ma in realtà si limitano a consegnare le copie a un distributore, in modo da sentirsi assolti dai loro obblighi verso l'autore. In realtà il distributore non porta i testi ai librai, ma si limita a segnalare l'esistenza del libro. Lo distribuirà solo ai librai che lo richiederanno. Ovviamente nessuna libreria chiederà il testo di un autore sconosciuto, edito da un piccolo editore forse ancora più sconosciuto; quindi il libro non raggiungerà i lettori. . .
    Va poi osservato che, spesso, queste pubblicazioni lasciano molto a desiderare sul piano della qualità formale dei volumi. Di contro i costi ammontano facilmente a svariate migliaia di Euro.

    L'EDITORIA PROMOZIONALE invece può essere uno strumento efficace, dignitoso e facilmente accessibile per un autore esordiente che desidera concretizzare la sua prima pubblicazione e cominciare a "far girare" il proprio nome, ma per ottenere ciò bisogna che ci siano alcune condizioni:
    1) I rapporti tra editore e autore devono essere regolati da un chiaro contratto (vedi alla voce...la nostra bozza tipo);
    2) Il volume, indipendentemente dalla tiratura, deve avere piena dignità tipografica;
    3) L'editore deve garantire un accettabile livello di distribuzione e promozione dell'opera;
    4) I diritti di proprietà e sfruttamento sulla stessa devono rimanere all'autore;
    5) Il costo della produzione deve essere ragionevole e comunque proporzionato al livello della pubblicazione.

 

 

ESORDIO PROTETTO NASCE SULLA BASE DI QUESTE PREMESSE.

    Pascal rivolge agli autori una proposta chiara e semplice:

Mandaci il tuo lavoro, se lo giudicheremo interessante il tuo libro verrà stampato nel numero di copie che consorderemo, su carta di pregio e rilegato a filo refe o brossura.

Verrà distribuito, effettivamente, in primarie librerie di Toscana, Lazio e Umbria e nella città di residenza dell'autore se non compresa in nessuna delle regioni sopra citate.

Il volume, fornito del contrassegno ISBN, sarà pubblicizzato in questo sito, tramite le riviste "Prospektiva" e "Il Chiasso Largo" e attraverso le grandi librerie on line 365 Bookmark e Internet Book Shop.

Saremo a tua disposizione per consigli, indicazioni, consulenze e per l'organizzazione di pubbliche presentazioni.

Quanto costa?

 

    E' impossibile dare un'indicazione standard, i costi dipendono dall'ampiezza della filiazione, dalla tiratura richiesta, dai tempi di editing che la natura dell'opera richiede, dall'eventuale presenza di immagini e dalle loro caratteristiche. Possiamo comunque dire che, salvo particolari eccezioni, ogni opera può essere pubblicata a un costo che va dagli € 600,00 agli € 3000,00.

Pubblicati e distribuiti

 

   Elemento chiave nella strategia operativa della nostra casa editrice è quello di garantire ai nostri autori , anche se in un'area geografica limitata, una distribuzione certa, curata, in librerie qualificate.

   Anche se al giorno d'oggi internet e posta elettronica sono in grado di fornire agli autori canali alternativi di commercializzazione, resta fondamentalmente vero che il luogo dove si vendono i libri è la libreria ed è in libreria che la stragrande maggioranza della gente va a cercare i libri.

   Resta questo il posto dove avviene l'incontro naturale ed intimo tra l'autore e il lettore, entrato in libreria per scuriosare. Incontro che avverrà progressivamente, attraverso la scoperta del volume tra tanti altri, lì sul bancone o nello scaffale, la lettura del risvolto di copertina, dell'incipit, di qualche pagina. . .

   Quindi il libro viene portato alla cassa, pagato, incartato; poi a casa. Lì comincerà il viaggio nella reciproca conoscenza tra chi quelle pagine le ha scritte e chi ha scelto di leggerle. Per qualsiasi libro, dunque, è di importanza vitale potersi ritrovare negli scaffali di qualche libreria; magari poche, ma buone. In questo senso è proprio la buona distribuzione che da senso alla pubblicazione.

   A nostro avviso un libro non distribuito non è un libro realmente pubblicato.  

 

 

Designed By Holy

Un altro progetto MAX s.o.s.